Prestiti dipendenti statali e pubblici I Penta Finanziamenti

Quali prestiti possono richiedere i Dipendenti Ministeriali?

  • Cessione del Quinto dello Stipendio
  • Prestito con Delega
  • Consolidamento Debiti o Rinegoziazione Prestito

DIPENDENTI MINISTERIALI

Tutti i Dipendenti Ministeriali hanno il privilegio di ottenere i PRESTITI IN CONVENZIONE INPDAP con trattenuta diretta in busta paga e TASSI CONCORDATI direttamente con L’ENTE PREVIDENZIALE.

Rientrano in questa categoria i DIPENDENTI STATALI DEI MINISTERI con portafoglio e senza portafoglio.
In particolare, rientrano tra i Ministeri convenzionati EX INPDAP 

  • Ministero degli Affari Esteri in Italia
  • Ministero dell’Ambiente
  • Ministero per i Beni e le attività Culturali
  • Ministero Commercio con l’Estero
  • Ministero delle Comunicazioni
  • Ministero della Difesa
  • Ministero delle Finanze
  • Ministero di Grazia e Giustizia
  • Ministero dell’industria, del commercio e dell’artigianato
  • Ministero dell’Interno
  • Ministero dei Lavori Pubblici
  • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
  • Ministero per le Politiche Agricole e Forestali
  • Ministero della Sanità
  • Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica
  • Ministero dei Trasporti e della Navigazione
  • Ministero della Pubblica Istruzione
  • Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica
  • Ministero per le Pari Opportunità

 

 

in pochi giorni concediamo prestiti a dipendenti statali e pubblici alle migliori condizioni finanziarie vigenti sul mercato:

i tassi sono convenienti, le rate contenute e hai fino a 10 anni di tempo per estinguere il prestito.

È tutto molto semplice, rapido, vantaggioso. L’importo viene versato sul tuo conto corrente o spedito a casa per assicurata con un assegno circolare non trasferibile. La Cessione del Quinto per dipendenti statali e Pubblici prevede , che le rate siano trattenute automaticamente dal netto della tua busta paga mensile. Tu non devi occuparti di nulla, l’importo della rata non può mai superare il 20% del tuo stipendio.

È una soluzione comoda e razionale, che ti solleva da qualsiasi incombenza burocratica, evita il rischio di una dimenticanza con tutti i vantaggi di una dilazione morbida ed equilibrata fino a 120 mesi ovvero 10 anni.

Con la sola garanzia della tua busta paga puoi realizzare i tuoi progetti: puoi accedere a finanziamenti anche di importo elevato, pur in presenza di altri prestiti. Essendo Agenti di un Primario Istituto bancario Nazionale con forte presenza in Europa,
ti garantiamo massima trasparenza e operazioni a tasso fisso e a condizioni agevolate.

È prevista la possibilità di erogare un anticipo in attesa del rilascio del Benestare ed estinguere finanziamenti già in corso, per effettuare una nuova domanda di prestito.

 

Per tutti i dipendenti Pubblici e Statali le cui competenze economiche siano amministrate dal MEF (Ministero Economie e Finanze), vi è la possibilità di accedere alla Cessione del Quinto c.d in Convenzione MEF. La Convenzione siglata dall’Istituto Erogante con il MEF, consente di effettuare la richiesta dei dati stipendiali on-line, senza che il Dipendente si rechi presso la propria Amministrazione pagante, con notevole risparmio di tempo ed energie, che si traduce in tempi di liquidazione molto celeri. Non servono garanzie patrimoniali o immobiliari la copertura del finanziamento è tutelata da assicurazione che, copre sia il Rischio Vita, che il Rischio Impiego. Non servono giustificativi di spesa.

INOLTRE PUOI AVERE

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Hai bisogno di aiuto?

0 operatori online

Chiudi

Inserisci la tua email e premi invio per ricevere le risposte direttamente nella tua mail